Le “mani invisibili” che accompagnano alla nascita: incontri gratuiti

Partirà ad ottobre “Benessere in gravidanza e preparazione al parto” il nuovo corso promosso dalla psicologa, psicoterapeuta Silvia Belcaro, dedicato ai futuri genitori, che vede il suo principale punto di forza nella collaborazione di diverse figure professionali.

Il 7 ottobre a Milano, presso lo studio della dott. Silvia Belcaro in via M. Gioia 66, sarà possibile partecipare all’iniziativa gratuita (dalle 10.00 alle 12.30) “Le mani invisibili che accompagnano alla nascita” in cui verrà presentato il corso e dove ci sarà la possibilità di incontrare tutti i professionisti coinvolti per iniziare ad esporre quesiti, dubbi o curiosità.

Il corso, aperto alle future mamme e ai futuri papà a partire da ottobre, si articolerà poi in 8 incontri e vedrà l’intervento delle diverse figure professionali, le quali daranno un contributo e un sostegno concreto.

L’iniziativa volta a facilitare le coppie che necessitano di aiuto per affrontare al meglio uno dei momenti più importanti nella vita, parte dalla collaborazione tra una psicoterapeuta, una puericultrice, una fisioterapista, un infermiere, una nutrizionista e un avvocato che hanno unito le proprie competenze per offrire in un’unica sede un accompagnamento alla gravidanza a tutto tondo. Quando una futura mamma si guarda e inizia a vedere il proprio pancione crescere, possono manifestarsi paure nel diventare un genitore o dubbi sull’esserne capace, così come aumentare le fatiche fisiche. Risulta pertanto sempre più importante avere la possibilità di appoggiarsi a un gruppo di professionisti come risorsa per avere un supporto integrato e un quadro più strutturato rispetto ai classici corsi pre-parto.

“Oltre a supportare le coppie nell’identificazione di risorse qualificate e affidabili, assicuriamo un supporto a 360°, perché riteniamo che sia utile per i futuri genitori avere consigli professionali il più completo possibili piuttosto che rinunciare per mancanza di tempo o per la difficoltà nell’individuazione dei referenti idonei. Secondo l’Istituto Superiore di Sanità, infatti, sono ben il 60% le donne che decidono per vari motivi di non partecipare a un corso, un peccato se si considerano tutti i benefici che ne derivano: dalla riduzione di dubbi all’aumento della sicurezza nel diventare genitori; dalla riduzione delle fatiche della gravidanza come crampi, insonnia, dolori lombari alla riduzione del rischio di vivere disagi emotivi dopo il parto, solo per fare degli esempi”. – commenta Silvia Belcaro.

Per maggiori informazioni e per partecipare all’iniziativa gratuita, i futuri genitori potranno scrivere a belcaro.milano@psicologiafunzionaleinrete.com.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *