Buon anno! (e niente buoni propositi)

Buon anno, care lettrici! E buon anno anche ai lettori che di tanto in tanto capitano su questa pagina. Buon anno, naturalmente, ai vostri bambini e alle vostre famiglie, che sia esattamente l’anno che desiderate, o quasi : )!

E’ vero, sono un po’ in ritardo con gli auguri, ma l’inizio dell’anno mi ha travolta in un vortice di cose da fare, come sarà capitato un po’ a tutte voi.

Quest’anno rinuncio ai buoni propositi. Niente diete o iscrizioni in palestra, niente rinunce a cose che amo o che mi fanno stare bene. In programma nessun tentativo di essere migliore in astratto, ma solo di andare dove sono più felice.

Del resto, se c’è una cosa che ho imparato lo scorso anno è che spesso i sogni si realizzano. Non sempre, non per forza. Qualche volta può anche capitare di scegliersi sogni sbagliati, che non ci  rispondono veramente. Ma se incontriamo qualcosa che ci pare davvero fatto per noi…bé, allora il buon proposito deve essere solo quello di andare, a prendercelo. con determinazione.

Auguro a tutte voi un anno in cui realizzare i vostri sogni, ma, soprattutto, in cui trovarne di nuovi: piccoli (o grandi) desideri, fatti per voi. Pensieri che vi rispondono davvero,  e nel profondo.

Vi auguro di essere felici con i vostri bambini, ma di trovare anche spazi e momenti solo per voi stesse, piccole aiuole in cui in cui coltivare quello che siete.

Vi auguro tempo per le amiche di sempre e anche per trovarne di nuove.

Vi auguro insomma di non accontentarvi, di non fermarvi, di continuare a cercare il massimo.

Io cercherò di viverlo così, questo 2016, e spero di trovarvi ancora e ancora su queste mie pagine virtuali, che fanno parte della mia vita ormai da tantissimi anni…

Per altri post vai al Blog di Giuliana.