Salute

Fisioterapia maxillo facciale, un aiuto per i disordini del cranio

fisioterapia maxillo facciale_Linda Cappo
Scopri i benefici della Fisioterapia maxillo facciale in questo articolo a cura della Dott.ssa Linda Cappo.

Il dolore cranio facciale è un sintomo che può originare in qualsiasi parte del volto, della bocca e della testa. I disordini craniomandibolari e temporomandibolari sono molto frequenti nella popolazione mondiale, con un picco di incidenza nelle giovani donne di età compresa tra i 20 e i 40 anni. 
Ma quali sono i professionisti a cui ci rivolgiamo quando ci capita di sperimentare dolore o limitazioni in questa zona del corpo? Qualcuno va dal medico di base, sperando nella somministrazione di un farmaco. Qualcuno va dal dentista, pensando che l’origine del dolore sia un dente cariato. Qualcuno va dall’otorino, confidando nella risoluzione di quel fischio continuo (acufene). Qualcun altro potrebbe anche rivolgersi al neurologo, perché quel mal di testa proprio non passa.
Ci sono però anche delle situazioni nelle quali è il fisioterapista il professionista della salute che può aiutare maggiormente a risolvere il problema, ancora meglio se lavorando in sinergia con il medico. 

Quando è indicata
Il corpo umano è un insieme molto complesso di tessuti e organi. Sotto alla pelle del viso ci sono ossa, tendini, muscoli, nervi, vasi e articolazioni. A seguito di una caduta, dopo un trauma sportivo oppure a seguito di un intervento chirurgico dal dentista, il trattamento fisioterapico può essere un valido aiuto per risolvere più velocemente l’infiammazione e il dolore. Chi soffre di vertigini e sinusiti ricorrenti potrebbe sentirsi meglio dopo qualche seduta di fisioterapia maxillo facciale. 
Anche chi soffre di nevralgia del trigemino, emicrania o cefalea può trarre grandi benefici da questi trattamenti.

Come è organizzato un trattamento di fisioterapia maxillo facciale
Dopo la compilazione dell’anamnesi e  un’attenta valutazione dei sintomi, si individua qual è la struttura (o le strutture) in disfunzione. Attraverso il ragionamento clinico si organizza il piano di lavoro e lo si condivide con il paziente. Le sedute vengono svolte attraverso tecniche di terapia manuale intraorale ed extraorale, manovre craniosacrali, pompage muscolari ed esercizi terapeutici, al fine di riportare i muscoli ad uno stato di tono, forza e trofismo ottimali e ripristinare la normale fisiologia dei tessuti. Oltre ai muscoli orofacciali e craniofacciali, anche le articolazioni vengono trattate: ad esempio le articolazioni temporomandibolari (ATM) vengono valutate con particolare attenzione in tutte quelle persone che soffrono di bruxismo o che sentono un click quando aprono e chiudono la bocca. 


Linda_Cappo_Fisioterapista

La Dott.ssa Linda Cappo fisioterapista è partner di Mamme a Milano, vedi tutti i trattamenti e gli sconti offerti con MaMCard: Corso Perineo e Gravidanza, Corso di Ginnastica Addominale Ipopressiva e Corso di Pilates Matwork.

sconto MaMCard -10% sulle sedute singole, -5% su tutti i corsi

telefono 3479707308

linda.cappo@gmail.com

Leggi anche