gelato-anguria

Gelato all’anguria, ecco la ricetta (col Bimby)

Questa estate ha iniziato a farsi sentire per bene e sembra che i giorni di afa e di caldo torrido (almeno in città) non abbiano intenzione di lasciarci in pace. Che sia necessario bere tanta acqua e non uscire nelle ore più calde, lo ripetono già abbastanza in televisione. Certamente, si ha voglia di cibi freschi e leggeri. E di un buon gelato all’anguria!

La scorsa settimana (40 gradi all’ombra) abbiamo provato a fare il gelato all’anguria con il Bimby; è venuto davvero buonissimo e quindi vi scrivo la ricetta, invitandovi davvero a provare a farlo perché merita.

L’anguria è un frutto fresco dal sapore dolce e formato per il 90% d’acqua, che lo rende molto dissetante e ipocalorico.

Ingredienti:

400 gr di anguria (ho utilizzato una mini anguria ed è venuto fuori mezzo Kg di gelato)

50 gr di zucchero

1 vasetto di yogurt bianco magro

Preparazione:

Prima di tutto tagliate l’anguria a cubetti non troppo piccoli e togliete tutti i semini, disponete i cubetti (uno di fianco all’altro e non uno sopra all’altro), in un paio di contenitori di alluminio. Fate congelare in freezer.

Una volta congelata l’anguria, mettete lo zucchero nel boccale e spolverizzate: 30 sec. Vel. 8

Aggiungete nel boccale i cubetti di anguria e lo yogurt: 80 sec. Vel. 7

A piacimento aggiungere al gelato foglie di menta o dello zenzero, oppure servire con frutti di bosco, fragole o gocce di cioccolato.

Fatto. Potete consumarlo subito o congelarlo. 


Per altre ricette vedi le pagine Cuisine dal MaM Magazine