La strana magia del nostro Natale perfetto

Eccoli spuntare, sulle bacheche Facebook di tanti amici, gli alberi di Natale già fatti, i presepi allestiti, addobbi e idee regali, pacchetti e pacchettini già pronti.

E se si cerca un po’ di conforto tra le mamme blogger…non c’è scampo: consigli su tavole natalizie, menu natalizi, addobbi natalizi.

No scusate, ma io sapevo che l’albero di Natale di preparava all’Immacolata, no? Era una tradizione di mia invenzione?

A me è già venuta l’ansia.

Non che non mi piaccia il Natale, anzi! A breve compariranno anche qui palline e nastri rossi, candeline e ghirlande di pino. Certo, succederà, ce la farò anche quest’anno.

Diciamocelo però, a parte quelle veramente super organizzate tra noi, quelle che riescono magicamente a non perdere un colpo, tra lavoro – figli – casa e riescono a fare addobbi che neanche da Harrods il 24 dicembre, a parte queste mamme che hanno da sempre la mia stima incondizionata, queste settimane per le mamme un po’ più sgarrupate sono tremende.

Io nell’ordine ho:

– riunione di classe e colloquio individuale con le maestre (ovviamente in due giorni diversi se no è troppo facile)
– dimostrazione di karate
– saggio di musica
– raccolta fondo classe asilo per regali alle maestre
– acquisto regali alle maestre
– raccolta per calendari natalizi (non potevo certo sottrarmi dal  io ruolo di rappresentante di classe)
– festa di Natale dell’asilo (che sarà l’ultima della mia vita, quindi dovrò mettere in agenda anche l’acquisto vagonate di fazzoletti di carta)
– organizzazione di festa di compleanno di mio marito
– saluti, baci e auguri a tantissimi amici
– organizzazione pranzo di natale
Ma sicuramente ho dimenticato qualcosa.

Dunque, in preda all’ansia ho cercato conforto online: pare che quasi tutti si sentano stressati in questo periodo, dunque mal comune mezzo gaudio.

Non ci resta che stringere i denti e ripensare allo scorso anno e a quello prima ancora: il 25 dicembre arriverà e, chissà come, non ci troverà impreparate.

La casa sarà addobbata, l’albero ai nostri bambini sembrerà bellissimo, i regali saranno impacchettati e nascosti sul fondo di qualche armadio, il pranzo di Natale sarà pronto e la tavola perfetta. Avremo partecipato a tutti i saggi/spettacoli/feste/cene della scuola, dell’asilo, delle attività sportive. E saremo anche riuscite a salutare e a fare gli auguri a tutte le nostre amiche.

Ci riusciremo, care mie. E credo che la magia del Natale sia anche un po’ in questo piccolo-grande miracolo che si rinnova di anno in anno. O no?

6 thoughts on “La strana magia del nostro Natale perfetto

  1. Giuliana approfitto per farti gli auguri di buon Natale e di buon inizio anno nuovo….grazie per avermi fatto riflettere su tante tematiche e grazie per avermi ricordato in tanti momenti dell’anno quanto siamo fortunate noi donne-mamme-lavoratrici-mogli-compagne-amiche e chi piu’ ne ha piu’ ne metta!
    Auguri a tutte noi ed ai nostri cari perche’ la serenita’ ci accompagni in queste giornate…

    1. Carissima Silvia Fede, tantissimi auguri anche a te di buon Natale e per un 2017 che ti porti tutto quello che sogni!

  2. Grazie Silviafede degli auguri che ricambio con affetto e mi unisco alla tue parole, vi auguro solo serenita e tanta salute e non diamo mai x scontato chi ci è vicino è un soffio perderlo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.