Lo spot Huawei e la responsabilitá “social”

É uscito da poco lo spot Huawei per l’ultimo smartphone e lo troviamo molto carino e intelligente. Un ragazzo nel bosco trova uno strano e dolce animaletto e subito lo fotografa con il suo cellulare. Chiaro che quella foto, sui social, diventerebbe virale. Il ragazzo si immagina a cosa potrebbe portare la condivisione dell’immagine. Il ragazzo diventa famoso e intanto é caccia allo Gnu Gnu (così viene battezzato lo strano cucciolo) perché tutti lo vogliono vedere dal vivo. Il piccolo viene catturato, chiuso in una gabbia ed esposto ai curiosi.

Il ragazzo si ferma un attimo a riflettere e cancella la foto. L’incontro con la misteriosa creatura rimarrà sempre un bel ricordo per lui solo.

Lo spot Huawei da un lato invita al rispetto della natura: troppo spesso gli animali vengono maltrattati per soddisfare la curiosità di noi umani. E poi, soprattutto, lo spot invita i ragazzi e tutti noi alla responsabilità che abbiamo nel momento in cui decidiamo di condividere qualcosa sui social. Ogni tanto fermarsi a riflettere è importante. Perchè troppo spesso non si pensa alle conseguenze che un semplice clic può avere…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.