Milano mia…

Eccoci a Milano.

La Milano ancora sonnacchiosa di fine agosto.
Silenziosa, spenta, semi-deserta.
C’è chi la ama così, questa città.
Non io.
Insomma, se deve essere Milano, Milano sia.
Dove sono finiti tutti?
Per ritornare alla mia vita, ho bisogno di un contesto più frenetico.
Temo che questo weekend non ci passerà più.
Montagne di cose da stirare.
Valige vuote che giacciono sul pavimento e che lì resteranno fin verso Natale.
Bollette da pagare, mail a cui rispondere.
Bambino da intrattenere, ma come?
E, per giunta, ancora un bel caldo.
Questo torpore non fa per noi, donne/mamme metropolitane
del terzo millennio.
Intanto, giusto per rimandare di qualche minuto il momento in cui quel ferro da stiro dovremo prenderlo in mano, guardiamoci il trailer di Babies, il film di Thomas Balmes prodotto in Francia.
Già se ne è parlato, ma, sicuramente, se ne parlerà ancora.

3 thoughts on “Milano mia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.