PARCO DELLA RESISTENZA

Parco della resistenza

ex Parco Baravalle

  • il parco non è recintato
    sempre aperto
  • via Tabacchi, via Giambologna, viale Tibaldi, via Balilla,
    via Baravalle
  • sito web

42.422 m², spazio verde collocato nella zona di Porta Ludovica su un’area precedentemente occupata da un quartiere popolare, la cui struttura è ricalcata dai viali del parco. Nel 2013 è stato intitolato “Parco della Resistenza” in memoria dei martiri di viale Tibaldi.

Alberi protagonisti: quando un albero spontaneo cresce liberamente, come l’ailanto (Ailanthus altissima) vicino all’area giochi, assume un importante valore estetico-ornamentale
Area giochi: un’area attrezzata e, a pagamento, una giostrina per bambini
Correre nel parco: è possibile fare jogging lungo i percorsi
Andare in bicicletta: è consentito a velocità limitata lungo i percorsi
Campi sportivi: sono presenti 2 campi da basket
Chioschi e bar: è presente un chiosco appena fuori dall’area, su via Tabacchi
Istituti scolastici: scuola materna
Area cani: 1 per una superficie di 2.200 m²
Sicurezza: periodicamente è prevista una sorveglianza a cura delle GEV
Toilette: in primavera-estate postazione con 3 servizi igienici mobili (anche per disabili).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.