PARCO DI TRENNO

parco Aldo Aniasi

  • il parco non è recintato
    sempre aperto
  • via Novara, via Gorlini, via Cascina Bellaria, via Giorgi,
    via Lampugnano
  • sito web
  • mappa

590.500 m², il vasto parco, contiguo alla grande area sportiva dell’Ippodromo, rievoca i confini dei poderi attraverso i grandi filari alberati e le estese superfici di prati. Nel 2013 è stato intitolato a Aldo Aniasi, Sindaco di Milano dal 1967 al 1976. Vi si trovano due complessi rurali: Cascina Bellaria e Cassinetta di Trenno. E’ presente anche il Cimitero di Guerra Britannico, dove sono sepolti 417 caduti della Seconda Guerra Mondiale appartenenti ai paesi del Commonwealth.  Il Parco costeggia il Fontanile Cagnola; nella parte sud, lungo la via Cascina Bellaria, era presente il Fontanile Santa Maria: entrambi i fontanili, una volta utilizzati come canali irrigui non sono più attivi da diversi anni. A ovest è presente un ramo del Fontanile Cagnola, utilizzato come canale di derivazione del Villoresi, che costituisce tuttora una importante risorsa idrica per l’irrigazione delle vicine campagne.

Percorsi botanici: un gruppo di volontari del CAM-Centro Aggregazione Multifunzionale di via Gorlini ha predisposto un opuscolo che guida alla scoperta delle essenze arboree del parco, con indicazioni di carattere storico, mitologico e botanico
•Alberi protagonisti: degni di nota gruppi di pino bianco (Pinus strobus) nei pressi del cimitero degli inglesi.
•Area giochi: 5 aree attrezzate, sono inoltre presenti strutture ludiche a pagamento
•Correre nel parco: per la superficie pianeggiante e la presenza di segnaletica chilometrica, si presta bene per allenamenti. È presente un percorso running di 4 km (vedi mappa scaricabile in fondo alla pagina).
•Percorsi vita: sono presenti
•Andare in bicicletta: è consentito a velocità limitata lungo i percorsi
•Campo bocce: 6 campi da bocce
•Campi sportivi: 2 campi da basket, 3 da pallavolo, 2 da tennis, 2 da skating, 2 da calcio
•Chioschi e bar: un chiosco fisso e uno mobile
•Area cani: non sono presenti aree dedicate
•Sicurezza: periodicamente è previsto un servizio di sorveglianza a cura delle GEV
•Parcheggi: su via Cascina Bellaria
•Toilette: in primavera-estate postazioni con servizi igienici mobili (anche per disabili).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.