PARCO SEGANTINI

Parco Segantini
Parco Segantini

100.904 m², Il cuore del parco, un grande tappeto erboso: la “Radura”, si estende fino all’area naturalistica lungo la Roggia Boniforti, in questo ampio spazio sono messi a dimora soltanto alcuni esemplari per accentuare la percezione dell’area aperta le cui dimensioni risultano essere quasi eccezionali per una città così densamente edificata come Milano.
Ultima zona del parco, verso Ovest, è la nuova fascia “boscata” lungo la roggia e le sue sponde, un elemento da preservare attraverso un delicato intervento di restauro ambientale.

Il “Raggio Verde n.6”, percorso ciclopedonale che attraversa il parco da Sud a Nord partendo da Via dei Crollalanza sino a Via Carlo Torre; lambisce l’area naturalistica, collega la trama e l’ordito dei percorsi, connette il parco agli altri progetti d’area conclusi recentemente o in corso di realizzazione: il parco Argelati, l’interscambio di Romolo e la Darsena.
L’area naturalistica lungo la roggia Boniforti costituisce un elemento da valorizzare sotto l’aspetto della biodiversità attraverso un attento e delicato intervento di costruzione di un ambito naturale, una fascia boscata in cui vengono riproposte le associazioni botaniche tipiche della pianura padana con un attenzione particolare volta alla reintroduzione di specie spontanee tipiche del sottobosco e delle sponde delle rogge della “Bassa”. La realizzazione di questa zona del parco sarà a cura del Comitato Segantini con il supporto di Italia nostra attraverso la sottoscrizione di una convenzione tra il Comune e i privati.
Campi gioco: n.2
Aree cani: n.2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.