Pinella la Coccinella gioco didattico GIOCOIMPARO

angela-zerbino-giochi-didattici_PINELLA-LA-COCCINELLA

Pinella la Coccinella è un gioco adatto ad allenare la costruzione di parole e la divisione sillabica. Aiuta Pinella la Coccinella a trovare tante lettere nascoste nel prato e crea le tue parole. Dividile in sillabe e calcola il tuo punteggio.
Pensato per i bambini della scuola Primaria che studiano l’italiano come lingua-madre o come lingua acquisita. É un ottimo strumento anche per bambini con BES (Bisogni Educativi Speciali). Adatto dai 6 ai 99 anni.

Contenuto della scatola Pinella la Coccinella:

  • Pedina Pinella la Coccinella
  • 25 carte-prato
  • 28 carte-direzione
  • 1 sacchetto rosso: lettere vocali
  • 1 sacchetto blu: lettere consonanti
  • 1 carta regole di divisione sillabica
  • 1 carta punteggio

Il gioco è strutturato in 2 fasi: nella prima parte, i bambini utilizzano le carte- direzione, per spostare Pinella sul prato in cerca di lettere vocali e consonanti da accumulare, allenando e rinforzando le abilità visuo-spaziali, importanti pre-requisiti per i futuri apprendimenti scolastici. Nella seconda parte del gioco, i bambini saranno invitati a comporre parole, utilizzando le lettere accumulate, e successivamente, a dividerle in sillabe per ricavare il proprio punteggio.

L’eventuale trascrizione su foglio delle parole composte, oltre a lasciare traccia del loro operato, li farà allenare sulla scrittura manuale, favorendo ulteriormente l’automatizzazione dei processi di codifica e decodifica del linguaggio scritto.

angela-zerbino-giochi-didattici_PINELLA-LA-COCCINELLA


Competenze allenate:

  1. Analisi visuo-spaziale (destra/sinistra, sopra/sotto, davanti/dietro).
  2. • Rinforzo della memoria di lavoro
  3. • Allenamento delle abilità percettive nel rilevare i tratti distintivi delle lettere in stampato minuscolo
  4. • Recupero e ampliamento del vocabolario
  5. • Allenamento fonografico attraverso la composizione di parole
  6. • Divisione sillabica
  7. • Allenamento della scrittura manuale
  8. • Utilizzo del calcolo matematico per calcolare il proprio punteggio
  9. • Sviluppo di strategie di gioco per guadagnare più punti
  10. • Attivazione di strategie nell’utilizzare le lettere straniere che danno più punti.
  11. • Sviluppo di strategie nella composizione di parole, in base alle lettere che ho accumulato (tante consonanti? creo parole con tante consonanti strada, cappello. Tante vocali? aiuola).
  12. • Ricerca di strategie per utilizzare tutte le letterine vinte per avere i 3 punti di bonus in più. 
  13. • Possibilità di giocare con giocatori di età e competenze diverse. Ognuno compone parole in base al proprio vocabolario e alle lettere accumulate. Non è detta che vinca chi ha un vocabolario più ampio

Sebastiana Travalca, Logopedista – Ho utilizzato il Gioco Pinella con bambini in prima e seconda elementare e qualche volta anche con bambini non di madre lingua italiana. È un gioco semplice con regole chiare e immediate. Ai bambini piace ed è stato consigliato anche a casa da utilizzare con genitori o tutor.A mio parere è utile non solo per sviluppare le abilità lessicali e ortografiche ma , con alcuni bambini, è stato utile anche per esercitare e ampliare le abilità visuo-spaziali, la regola dell’alternativa o per la attivazione di strategie più sofisticate come per esempio poter ottenere più punti.

Andrea, Papà di Alex (7 anni) – Bellissimo! Mio figlio è entusiasta. E piace anche a noi genitori.

Laura, Professoressa – I giochi didattici di Angela Zerbino che ho sperimentato giocando con le mie nipotine di 4 e 8 anni da una parte stimolano il bambino ad accrescere competenze scolastiche e culturali; dall’altra li fanno realmente divertire e ne attirano l’ attenzione. In sintesi i bambini imparano divertendosi veramente tanto. Gioco, divertimento, stimoli, accrescimento delle conoscenze tutto insieme …

Marta Schieppati (Logopedista) – Sono una logopedista, utilizzo spesso durante le mie sedute i giochi di Angela. Li trovo coinvolgenti e ben pensati per stimolare tante competenze dei bambini in modo divertente. La conoscenza acquisita con l’obbligo non fa presa come quella derivante da attività coinvolgenti. Li consiglio vivamente a genitori che vogliano coinvolgere i loro bambini in attività di gioco che stimolino gli apprendimenti scolastici e a logopedisti come supporto nella terapia. La Pinella stimola varie abilità cognitive utili per un fluente apprendimento di lettura e scrittura. È un materiale molto versatile utilizzabile con bambini di varie fasce d’età e livello di competenza.

Angela, Mamma di Riccardo (9 anni) – Gioco stimolante e utile! Aiuta in modo divertente mio figlio Riccardo di 9 anni ad arricchire il suo vocabolario e a costruire frasi più articolate.

Acquista i giochi didattici Giocoimparo

Sconto MaMCard spedizioni gratuite con il codice AZmam1

Scopri tutti i giochi didattici GIOCOIMPARO: GIOCHIAMO AI MESTIERI, gioco didattico basato sul programma di Italiano della Scuola Primaria e PINELLA LA COCCINELLA, gioco adatto ad allenare la costruzione di parole e la divisione sillabica e LUNA PARK per favorire il passaggio dal codice linguistico ristretto ad unopiù elaborato e GENUS gioco di associazione di colori e categorie che favorisce la capacità di classificazione.

Giochi Didattici GIOCOIMPARO

giocoimparo.info@gmail.com
www.giocoimparo.com
Instagram giocoimparo.giochieducativi
Facebook Giocoimparo-Giochi educativi e didattici