ricette con castgne

Ricette con castagne: 2 dolci di ottobre al cucchiaio

Ricette con castagne ce ne sono molte, perfette da realizzare in Ottobre, quando l’autunno è appena iniziato ma l’aria è sempre più fresca e magari andiamo con i bambini a raccoglierle nei boschi.

Qui vi proponiamo due dolci al cucchiaio. Uno, il monte bianco, è un grande classico, l’altro, un semifreddo con marmellata di castagne, un po’ meno tradizionale, ma comunque molto gustoso. La marmallata di castagne può ovviamente anche essere acquistata, ma qui vi diamo anche la ricetta.

La maggior parte delle ricette con castagne non sono molto dietetiche e questi due dolci con castagne sono davveri piuttosto sostanziosi, ma una volta all’anno, magari in occasione di qualche invito, possiamo anche permetterceli…

Ricette con castagne: il monte bianco

La prima delle ricette con castagne è il tradizionale monte bianco: la preparazione è un po’ lungo, ma ne vale la pena.

Ingredienti:
  • 1 kg di castagne
  • 1/2 litro di panna
  • latte
  • zucchero
  • marrons glacés
  • 1 pizzico di vaniglina.
Preparazione:

Per preparare il Monte Bianco incidere su un lato la buccia delle castagne e lessarle in abbodante acqua per circa mezz’ora. Scolarle e sbucciarle eliminando anche la pellicina.

Mettere le castagne in una casseruola, coprirle di latte, aggiungere la vaniglina e far raggiungere l’ebollizione. Cuocere a recipiente coperto e a calore moderato fino a quando il latte sarà stato completamente assorbito. Passare il tutto al setaccio (passaverdure) e mescolare alla purea ottenuta metà del suo peso di zucchero.

Rimettere sul fuoco e mescolare fino a quando il composto si staccherà facilmente dalle pareti della casseruola. Lasciare raffreddare completamente, quindi passare il composto da uno schiacciapatate facendolo cadere a cupola su un piatto da portata.

Ricoprire il dolce con la panna montata, guarnire con i marrons glacés sbriciolati e servire ben freddo.

Ricette con castagne: marmellata di castagne

Ingredienti per la marmellata di castagne (circa 400 grammi)

  • 750 gr di castagne o marroni
  • zucchero pari ad 1/3 del peso delle castagne sbucciate
  • acqua meno della metà del peso dello zucchero
  • una bacca di vaniglia.

La preparazione della marmellata di castagne è molto simile a quella del monte bianco.
Anche in questo caso le castagne vanno incise, coperte d’acqua in una pentola, portate ad ebolizione e lasciate bollire per mezz’ora. Vanno poi pelate, togliendo anche la pellicina (questo è molto importante perchè è amara). Passatele poi nel passaverdure o addirittura in un frullatore. Pesate il composto e mettete in una casseruola 1/3 del suo peso in zucchero e metà scarsa del peso dello zucchero in acqua.

Lasciate sul fuoco per un po’ acqua e zucchero e poi unitevi la crema di castagne, fate andare ancora un po’ mescolando di tanto in tanto e aggiungendo la bacca di vaniglia tagliata a metà.

La marmellata di castagne è buonissima. Può essere utilizzata anche solo per fare velocemente una deliziosa crema perfetta per il pandoro a Natale unendola delicatamente a della panna montata.

Ricette con castagne: semifreddo con marellata di castagne

Ingredienti per il semifreddo:
  • 1 pacchetto di amaretti duri
  • 1 confezione di marmellata di castagne (350 grammi) (a meno che non l’abbiate preparata con la ricetta sopra)
  • 1 confezione di panna
  • 4 tuorli
  • 200 grammi di zucchero
  • cognac

Sbriciolare gli amaretti sbattendo il pacchetto. Impastarli con il cognac. Mettere il composto in uno stampo da plumcake schiacciandolo un po’ in modo da formare uno strato uniforme.

Sovrapporre allo strato di amaretti uno strato di marmellata ammorbidita con un po’ di cognac.

Sbattere i tuorli con lo zucchero, unire la panna montata in precedenza e fare nello stampo un terzo strato con questa crema.

Mettere in freezer per alcune ore coperto con la pellicola.

Quando dovete servire, rovesciate lo stampo da plumcake su un piatto da portata: l’effetto è assicurato.


Scopri altre ricette nella rubrica Cuisine di MaM Magazine.