Torta zucca e mandorle al profumo di arance

torta zucca

Le ricette sono di Alessia Aloe, food blogger che potete leggere su Diritto in Cucina  oppure seguire su Facebook o Instagram

Avete presente una zucca grande ma tanto grande da fare quasi invidia alla carrozza di Cenerentola? Ecco, ne avevo una sul terrazzo da più di 3 mesi che mio suocero, nonno Nazareno, ci aveva raccolto dal suo orto e spedito direttamente dalla Calabria. Ci ha aspettato buona buona lì e finalmente è arrivato il suo turno di entrare in cucina! Una volta aperta, ed averne condiviso un po’, il minimo è stato celebrare un Giorno della Zucca…zucca a pranzo e cena, in ogni piatto. Come avrei potuto non metterla anche in un dolce per la colazione?! E infatti l’ho messa!!! Il risultato è stato questa ciambella profumatissima, soffice e succulenta…si scioglie in bocca e forse anche per questo è difficile smettere di mangiarla! E’ un’ottima merenda anche per i bambini perché è nutriente, sana e con poco zucchero, e può essere fatta anche con le carote…per chi come me adorava le Camille, qui sotto trovate il paradiso!!! La nostra è svanita in 2 giorni ed è stato difficile resistere per poter fare le foto ufficiali…ma ce l’ho fatta e subito dopo l’ultimo scatto è sparita come per magia! Noi quindi vi lasciamo la ricetta per preparare la colazione del fine settimana.

Ingredienti per 10 porzioni

350g polpa di zucca

200g di farina tipo 1

100g di mandorle

100g di zucchero di canna chiaro

130g olio di semi di girasole

100g panna di soia al naturale

90g succo di arance bio + buccia grattuggiata

1 cucchiaino di cannella (facoltativa)

15g lievito per dolci

1 pizzico di sale

Istruzioni

    • Riduci le mandorle a farina e miscelala in una ciotola insieme all’altra farina, al lievito, alla cannella e al sale.
    • In un’altra ciotola grattugia finemente la zucca. Grattugia la buccia di un paio di arance e ricavane il succo. Aggiungi buccia e succo alla zucca. Se dovrai spremere altre arance per arrivare al peso indicato del succo, grattugia sempre prima la buccia ed aggiungila al composto. Mescola.
    • In una terza ciotola, più capiente delle altre, emulsiona con una frusta la panna e lo zucchero. Aggiungi l’olio e continua ad emulsionare: otterrai una crema densa.
    • Accendi il forno a 180°C modalità statico.
    • Versa poco a poco le farine nella terza ciotola e incorpora totalmente prima di aggiungerne ancora. Per ultimo aggiungi il composto di zucca e arance ed amalgama.
  • Versa in uno stampo per ciambelle da 25 cm di diametro. Inforna e lascia cuocere per 40 minuti. Sforna e lasciala asciugare e raffreddare.

Note

Puoi sostituire la buccia delle arance con quella di limoni non trattati. Io ho usato lo stampo della Angel cake e non ho dovuto oliarlo e infarinarlo. Puoi decorare spolverando la superficie con della farina di mandorle. Si conserva perfettamente per 2-3 giorni coperta con un canovaccio pulito o sotto una campana. Con le stesse dosi puoi preparare circa 50 mini tortine, usando gli stampi dei mini-muffin, cuocendole per 25 minuti sempre a 180°C.

Alessia Aloe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.