Trucchi per tenere sempre in ordine la camera dei bambini

Ordine cameretta

La cameretta dei bambini è uno dei luoghi della casa più a rischio disordine: è qui, infatti, che svolgono la maggior parte delle loro attività quotidiane come giocare, passare il tempo libero, stare in compagnia dei loro amici e riposare, naturalmente.

Come evitare che la cameretta venga conquistata dal caos? Vediamo come mettere in pratica qualche trucco utile per riuscire a tenerla sempre pulita e in ordine, pur facendola continuare a essere un luogo piacevole per i nostri bambini.

Arredo bello ma anche funzionale

La cameretta non dovrà rispondere solo ai vostri gusti estetici, ma anche alle necessità quotidiane: in questo senso sarà meglio scegliere l’arredo in base alla sua funzionalità. Come fare? Basta davvero poco: scegliete ad esempio comodini e armadi molto capienti, insieme a un letto singolo contenitore (acquistabili anche on line) dove potrete riporre oggetti ingombranti, scarpe e coperte. In questo modo avrete infatti maggiore libertà di movimento all’interno della camera ed eviterete di occupare spazio prezioso all’interno dell’armadio.

Le alleate dell’ordine: le mensole

Nel corso della sua crescita, il bambino comincerà ad avere esigenze sempre diverse, alle quali la camera da letto dovrà adeguarsi di volta in volta. Niente panico, però: nel momento in cui, ad esempio, i giocattoli cominciano a far spazio ai libri, che col passare degli anni diventano numerosi, le mensole possono rivelarsi delle ottime alleate per evitare il disordine.

Ricordatevi però che si tratta pur sempre di una cameretta per bambini: sceglietele quindi con un po’ di fantasia, magari optando per delle mensole colorate, arrotondate o dalle forme inconsuete, per rendere le pareti più vivaci.

OrdineBauli e ceste per i giocattoli

Per evitare di inciampare nei giocattoli in qualsiasi parte della stanza, il consiglio migliore è di ricorrere a una delle soluzioni più classiche: i bauli e le ceste, sempre con fantasie simpatiche, sono utilissimi per riporre giochi e altri oggetti. Questi dovranno essere messi in un luogo facilmente raggiungibile per loro, come i ripiani bassi dell’armadio, ad esempio.

Abituarli all’ordine sin da subito

Pulire e riordinare la stanza ogni giorno vi aiuterà a evitare che la cameretta diventi un mix di giocattoli, vestiti e oggetti alla rinfusa. A questo proposito, però, vi consigliamo di far partecipare anche i bambini, insegnando loro a mettere tutto a posto dopo il momento del gioco.

Tenere ordinata una camera da letto può diventare molto difficile, noi mamme lo sappiamo bene. Con un po’ di astuzia e facendo partecipare i bambini, però, potremo ottimizzare gli spazi e insegnare loro il valore dell’ordine.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.