Vai al contenuto
Home Eventi Gioca con Noi. Insieme contro l’RSV: evento per famiglie a Portanuova
Gioca con Noi. Insieme contro l’RSV

Gioca con Noi. Insieme contro l’RSV: evento per famiglie a Portanuova

Sabato 30 settembre e Domenica 1 ottobre presso BAM Biblioteca degli Alberi in Portanuova a Milano, per tutti i genitori, i bambini e le famiglie appuntamento con Gioca con Noi. Insieme contro l’RSV, evento gratuito che unisce divertimento e apprendimento in un’avventura educativa promuovendo la consapevolezza sull’RSV virus respiratorio sinciziale responsabile della bronchiolite.

Per ulteriori informazioni sull’RSV visita il sito togetheragainstrsv.it

Attraverso un percorso interattivo, i bambini e i loro genitori affronteranno sfide che li porteranno, simbolicamente, a sconfiggere il virus mentre apprendono l’importanza della prevenzione.

L’evento è promosso da Sanofi, leader nell’innovazione farmaceutica, che attraverso la campagna #TogetherAgainstRSV mira a sensibilizzare i genitori sull’importanza cruciale dell’informazione e della prevenzione in relazione alle malattie infettive, concentrandosi soprattutto sull’RSV Respiratory Syncytial Virus, principale responsabile della bronchiolite nei bambini al di sotto dei 2 anni di età.

Sabato 30 settembre e Domenica 1° ottobre, dalle 10:00 alle 17:30, l’evento si svolgerà all’interno del quartiere Portanuova, è aperto al pubblico e totalmente gratuito.

in caso di pioggia l’evento si svolgerà presso la Fondazione Riccardo Catella in Via Gaetano de Castillia, 28, 20124 Milano.

Gioca con Noi. Insieme contro l’RSV – Attività Principali

  • Schiaccia il Virus Un tappeto interattivo permette ai bambini di “schiacciare” il virus, in un gioco simile a “schiaccia la talpa”.
  • Belly Painting, Trucca Bimbi e Tattoo contro il Virus I bambini potranno farsi dipingere e applicare tatuaggi glitterati per dimostrare di essere “Virus Fighters”.
  • Photo Booth Un Photo Booth tematico consentirà alle famiglie di catturare momenti divertenti durante l’evento.
  • Centra il Virus Tiro al bersaglio per mettere alla prova la mira e centrare il virus.
  • Colora e Combatti Un’area dedicata al disegno e al colore, con illustrazioni da colorare legate al tema dei “Virus Fighters”.
  • Previeni il Virus Un totem interattivo con un radar consente a bambini e genitori di “pulire” gli oggetti animati sullo schermo per eliminare il virus.
  • Postazione “Conosci e Previeni” Un’area educativa in cui avvicinando gli oggetti al monitor si attiveranno brevi animazioni che spiegano le 4 regole di prevenzione dell’RSV.

APPROFONDIMENTO cos’è il virus respiratorio sinciziale (RSV)

Il virus respiratorio sinciziale (RSV) è molto comune ed infetta almeno una volta oltre il 90% dei bambini entro i primi due anni di vita, decorrendo senza sintomi o con lievi disturbi da raffreddamento, tuttavia talvolta il virus può raggiungere le vie respiratorie inferiori, causando la bronchiolite, infiammazione delle diramazioni terminali dei bronchi.

Come si diffonde l’RSV?

In Italia l’infezione da RSV è tipicamente stagionale: il virus si diffonde solitamente da novembre a marzo, con un picco tra dicembre-febbraio.La trasmissione avviene da persona a persona attraverso piccole goccioline respiratorie, emesse dall’individuo infetto soprattutto quando stranutisce o tossisce. Inoltre, è possibile contagiarsi tramite il contatto con superfici infette in quanto il virus può sopravvivere per molte ore.

Sintomi dell’RSV

Il periodo di incubazione in media è di 4-6 giorni e l’infezione provoca un aumento della produzione di muco e l’ostruzione delle vie respiratorie, con possibile comparsa di difficoltà respiratorie, raffreddore con naso che cola, tosse, starnuti, inoltre talvolta possono comparire anche febbre e dolori articolari, segni di disidratazione come labbra asciutte, pianto senza lacrime, riduzione della quantità di urina.

Quando il virus raggiunge le vie aeree inferiori e i polmoni si possono avere gravi manifestazioni respiratorie tali da richiedere il ricovero in ospedale. In questi casi si possono riconoscere alcuni sintomi: rumori respiratori (fischi), respiro accelerato, apnee, cianosi e rientramenti della parete toracica.

Il test delle secrezioni respiratorie (tampone nasale o salivare) può mostrare la presenza del virus.

In caso di forme lievi l’infezione da RSV guarisce da sola senza alcun trattamento specifico. Possono però essere di supporto alcuni farmaci sintomatici, dietro prescrizione del medico curante.

Nel caso invece di forme acute può essere necessario il ricovero in ospedale per somministrare ossigeno in caso di difficoltà respiratorie e liquidi se è presente disidratazione.

Prevenzione e protezione dall’RSV

Ad oggi non esistono soluzioni di prevenzione per proteggere i bambini dall’RSV e la prevenzione si basa sul rispetto di alcune norme igieniche che mirano a ridurre il rischio di contrarre l’infezione e a evitarne l’ulteriore diffusione: lavare le mani, utilizzare disinfettanti, evitare di toccarsi frequentemente occhi, naso e bocca, evitare luoghi troppo affollati e persone con sintomi da raffreddamento, areare gli ambienti.

Per ulteriori informazioni sull’RSV visita il sito togetheragainstrsv.it

articolo in collaborazione con Sanofi


Vedi altri eventi per bambini e famiglie a Milano

Data

30 Set 2023
Expired!

Ora

10:00 - 17:30

Luogo

BAM Biblioteca degli Alberi Milano
Via Gaetano de Castillia, 18-20, 20124 Milano
Categoria
CERCA EVENTO
Nessun evento trovato!

Iscriviti alla Newsletter

Partecipa alla nostra Community