Vai al contenuto
Home Eventi Il mercato dei saltimbanchi
Il mercato dei saltimbanchi

Il mercato dei saltimbanchi

Il mercato dei saltimbanchi è la sessione di Carnevale del festival Le mille e una piazza di Atelier Teatro con spettacoli gratuiti adatti a un pubblico di tutte le età, in scena dal 10 al 17 febbraio 2024.

In scena 9 imperdibili spettacoli di 4 compagnie che coinvolgeranno il pubblico raccontando le grandi storie della letteratura, della Storia e del Teatro.

Per informazioni:

  • Email info.atelierteatro@gmail.com
  • Telefono o Whatsapp 3395747006

Il mercato dei saltimbanchi – programma

Sabato 10 febbraio 2024

ore 11:00 – Largo Marinai d’Italia, Parco Formentano

Il teatro vissuto pericolosamente – Vita dei comici (Atelier Teatro/Pantakel Teatro)

ore 15:30 – Largo Giambellino

Il teatro vissuto pericolosamente – Vita dei comici (Atelier Teatro/Pantakel Teatro)

Alcune delle più celebri avventure, alla base di questi scenari sulla vita dei comici dell’arte, ci trasporteranno nel clima storico in cui è nata la grande tradizione dei Saltimbanchi del teatro italiano. Lo spettacolo è composto da tre brevi canovacci, due a cura di Atelier Teatro, uno di Pantakel Teatro, per raccontare le vite di quegli attori-avventurieri che hanno reinventato il teatro professionale in Europa, talvolta anche a rischio della propria vita.

Domenica 11 febbraio 2024

ore 11:00 – Piazza Selinunte

L’eroica commedia di Francesco Sforza (Atelier Teatro)

Un susseguirsi di travestimenti, fughe, combattimenti e canti: così le maschere della commedia dell’arte ci raccontano le avventure del più importante signore di Milano, Francesco Sforza, combattuto tra la ragion di stato e quella del cuore, quando a ribellarsi non sono soltanto i nemici, ma anche la giovane e capricciosa figlia. Uno spettacolo che vuole essere un omaggio alla città meneghina e al suo profondo legame con le maschere e la tradizione del teatro popolare italiano.

ore 15:30 – Parco di Villa Scheibler

La pazzia di Isabella (Dinamo Théâtre)

La pazzia d’Isabella è un’opera teatrale di Flaminio Scala scritta per l’attrice Isabella Andreini e la Compagnia dei Comici Gelosi. La prima rappresentazione ebbe luogo a Firenze, nel maggio 1589, in occasione del matrimonio tra il Granduca di Toscana, Ferdinando I de Medici e Cristina Granduchessa di Lorena.

Siamo a Venezia al Campiello San Pantalone. Orazio torna da Costantinopoli dopo essere fuggito dai Turchi accompagnato da una principessa: Isabella. Questa è una lieta notizia per il padre Pantalone, tuttavia questa gioia non è condivisa da tutti, in particolare da Flavio e Flaminia, quest’ultima, follemente gelosa della principessa Isabella, commetterà un atto terribile: l’assassinio di Orazio. La notizia farà impazzire Isabella. Come farla uscire da questo stato?

Attraverso sotterfugi, lazzi e scene contorte, riusciranno gli abitanti di Campiello San Pantalon a salvare Isabella dalla follia?

Giovedì 15 febbraio 2024

ore 15:30 – Piazza Gobetti

La vendita dell’aria (Compagnie Akama)

Uno spettacolo rocambolesco ritmato da canti, danze, acrobazie e duelli a colpi di spade.

Dei personaggi dai caratteri forti: Pantalone, Dottore, Capitano e il posto d’onore offerto alle donne che non esitano a prendere le armi per difendere le proprie idee.

Pantalone è rovinato! Per pagare tutti i suoi debiti decide di mettere in atto un piano diabolico: vendere l’aria respirabile a tutti i cittadini grazie ad un fine stratagemma. Tuttavia per attuare i propri piani Pantalone ha bisogno dell’accordo del Governatore. Quest’ultimo approverà il progetto di vendita dell’aria in cambio della mano della giovane e bella Arianna, la figlia di Pantalone. Il contratto è firmato, Arianna sposerà il Governatore oggi stesso! Ma Pantalone ha agito senza prendere in conto il rifiuto categorico di Arianna e la sua alleanza con Lisetta, la sua fedele servetta. Le due donne sono pronte a tutto al fine di impedire il matrimonio ed annullare il progetto di vendita dell’aria di Pantalone. Chi trionferà? L’amore del potere o il potere dell’amore?

Venerdì 16 febbraio 2024

ore 11:00 – Piazza Minniti

Florio e Isabella (Atelier Teatro)

ore 15:30 – Parco della Resistenza

Florio e Isabella (Atelier Teatro)

Una divertente commedia d’amore e d’azione, ambientata durante gli anni della guerra di Valtellina. È il secolo delle rivalità e delle divisioni e due celebri famiglie, contrapposte per credo e costumi, piantano bandiera e si dichiarano apertamente nemiche.  Sarà l’amore, imprevedibile e invincibile, a mettere tutti alla prova. Tra duelli, lazzi e colpi di scena, l’amore tra Florio e Isabella,  i due giovani figli delle opposte famiglie, costringerà tutti a ritrovarsi e sotterrare la bandiera di guerra.

Ispirato alla celebre tragedia shakespeariana di Romeo e Giulietta, uno spettacolo che, tra canti e musica dal vivo, vuole essere un omaggio alle storie di Valtellina e ai suoi personaggi.

Sabato 17 febbraio 2024

ore 11:00-18:00 – Piazza dei Mercanti

L’arena di Cyrano. Competizione compagnie emergenti. Premio Le mille e una piazza

ore 16:00- Parco Trotter

L’eroica commedia di Francesco Sforza (Atelier Teatro)

Un susseguirsi di travestimenti, fughe, combattimenti e canti: così le maschere della commedia dell’arte ci raccontano le avventure del più importante signore di Milano, Francesco Sforza, combattuto tra la ragion di stato e quella del cuore, quando a ribellarsi non sono soltanto i nemici, ma anche la giovane e capricciosa figlia. Uno spettacolo che vuole essere un omaggio alla città meneghina e al suo profondo legame con le maschere e la tradizione del teatro popolare italiano.

ore 20:30- Piazza dei Mercanti

L’asino d’oro (Atelier Teatro)

Prestate attenzione e vi divertirete! Così promette Lucio all’inizio della sua incredibile storia. La curiosità è sia la sua fortuna che quello che lo mette nei pasticci. Noi vivremo insieme a lui la trasformazione in asino e la sua prigionia tra i briganti.. affronteremo avventure e peripezie nel tentativo di farlo ritornare umano. Assisteremo alla favola di Amore e Psiche e parleremo con la luna, grazie alla quale potremo finalmente liberare Lucio dall’incantesimo.

Data

10 - 17 Feb 2024
Expired!
Categoria
CERCA EVENTO
Nessun evento trovato!

Iscriviti alla Newsletter

Partecipa alla nostra Community