Borracce per l’acqua ai bambini di Milano

borracce comune milano

Dobbiamo essere orgogliosi della nostra città che con le borracce per l’acqua a 100.000 bambini e ragazzi della scuole primarie e secondarie di primo grado insegna l’importanza del rispetto dell’ambiente, limitando, e di molto, le tantissime bottigliette di plastica che ogni giorno gli studenti si portano nello zainetto.

Milano città green

A quanto pare in un anno si potrà fare a meno di ben 30 milioni di bottigliette di meno. Un bel risultato per l’ambiente e per informare i ragazzi sull’importanza di abitudini green nella quotidianità. tutti i giorni. Le borracce per l’acqua sono in alluminio e con la scritta “Siamo fatti di acqua non di plastica”, un bello slogan per il progetto, realizzato dal Comune di Milano in collaborazione con A2A, MM e Milano Ristorazione.

L’acqua del rubinetto

La sensibilizzazione verso l’ambiente passa anche attraverso l’altro messaggio lanciato dal sindaco Beppe Sala in questa occasione: bevete anche a casa l’acqua del rubinetto, che a Milano è buona e costa pochissimo. Milano fa così un grande passo per diventare una città plastic free.

borracce comune milano
L’acqua è salute

Bere acqua è importantissimo per tutti e a maggior ragione per i bambini. Secondo la Società italiana di pediatria preventiva e sociale una corretta idratazione per i bambini è fondamentale per la loro salute fisica e mentale. Per una corretta idratazione è anche importante stimolare il bambino a bere anche quando non lo richieda, perché a volte,presi dai giochi o se piccoli ancora privi di un corretto sistema di autoregolazione rispetto alla sete, rischiano di “dimenticarsi” di bere.

Ecco perché l’iniziativa del comune è legata alla salute ambientale e anche alla salute dei bambini, che avendo a portata di mano la loro borraccia nuova saranno più stimolati a bere.

Come lavare la borraccia per l’acqua?

È molto importante lavare accuratamente ogni giorno la borraccia. Per evitare la formazione di muffe sciacquare semplicemente non è sufficiente. Si può riempire con acqua calda fino a metà, aggiungere una goccia di detersivo per i piatti, chiudere bene e scuotere per un po’. Sciacquare poi molto bene, strofinando anche il tappo e la filettatura. Lasciare asciugare all’aria.


Per altri articoli e news vai alla nostra rubrica Lifestyle.