Botanica Boo

Botanica Boo, intervista a Raffaella Castelli

Botanica Boo, al debutto con la collezione primavera/estate 2019, è il primo brand per newborns and babies in cui uno stile botanical chic e le più soffici fibre organiche incontrano l’artigianalità del Made in Italy. Intervistiamo la brand creator Raffaella Castelli, mamma di Milano con un lavoro a tempo pieno che ama, due bambini di 3 anni e 9 mesi e tanta voglia di misurarsi con una sfida tutta sua, un’attività imprenditoriale. Lavoro, bambini piccoli, e ora anche Botanica Boo…Come concili tutto? Lavorando a Botanica Boo soprattutto di notte (sorride). Del resto l’idea è nata proprio durante le notti in bianco della la mia seconda maternità: per quanto appannata dal sonno, continuavo a pensare, mi domandavo cosa potevo fare di innovativo. Come mai la tua voglia di fare si è diretta sull’idea del nuovo brand di moda bambini 0-3? Da un lato Botanica Boo è un’idea legata al mio essere mamma: amo fare shopping e quello della moda per i più piccoli è un settore che mi piace. Poi ho anche una impostazione manageriale e, studiando il mercato, mi sono detta che nel segmento 0-3 poteva esserci spazio per qualcosa di nuovo. In quella fase le mamme possono scegliere liberamente come vestire i bambini e adorano acquistare abbigliamento per i loro. L’offerta mi sembrava molto polarizzata: o marchi dai prezzi accessibili, ma con produzione all’estero, talvolta non socialmente responsabile, oppure un’offerta di qualità, ma dai prezzi molto elevati. Ci sono poi alcuni brand che propongono capi sostenibili, come piace a me, con tessuti e filiera certificati, ma dal gusto molto minimale e nordeuropeo. Allora mi sono detta: perché non pensare a un brand 100% Made in Italy, sostenibile dal punto di vista ambientale, visto che quella della moda è la seconda industry più impattante sull’ambiente dopo il petrolchimico, con un gusto però meno minimale, più italiano? Che caratteristiche hanno i tuoi abiti? E perché il nome Botanica Boo? La produzione è affidata ad un’azienda italiana del distretto di Carpi, in ogni capo si trova quindi l’artigianalità del Made in Italy, coniugata ad uno stile raffinato, fatto di linee essenziali e morbide. Grazie alle fibre organiche, gli abiti conservano l’autenticità e lo spirito della natura perché realizzati con tessuti accuratamente selezionati da fornitori certificati GOTS, trattati con processi di finitura atossici sia per i bambini che per l’ambiente. Sono capi che possono essere lavati spesso, senza perdere in qualità. Le fibre sono tutte naturali, ma anche forme e colori sono ispirate alla natura. L’idea è quella di una collezione che nasce dall’incontro tra arte e scienza. Stile, colori, le stampe delle tshirt o le stampe floreali sono innovative, nuove e ispirate alle illustrazioni botaniche del ‘600. La proposta dei colori ricalca gli acquerelli delle stesse illustrazioni in cui la leggerezza e la varietà di sfumature vengono riprodotte attraverso tinture a freddo in grado di rendere ogni singolo capo unico e mai uguale. I rosa nella bambina si abbinano alle stampe floreali e al bianco latte e si sposano perfettamente con l’azzurro del bambino. Il blu intenso si amalgama con l’ecrù che richiama i colori dei terreni sabbiosi. L’intera collezione è impreziosita, poi, dai simboli iconici scelti per rappresentare Botanica Boo. Per la bambina le manichine e i fiocchi a forma di petalo, i ricami floreali che escono dai taschini con un effetto peek-a-boo. Per il bambino le taschine che riproducono la forma delle foglie.   Disegni tu le collezioni? Io ho dato l’impostazione generale, poi una serie di incontri anche fortuiti mi hanno dato una mano in questa avventura: mi ha aiutata una bravissima stilista, che ha compreso appieno la mia idea e l’ha fatta propria. Anche per il posizionamento del brand mi sono appoggiata ad un esperto. Tutte le persone con cui collaboro si sono appassionate al progetto Botanica Boo, a project we love. Sconto Mamme a Milano Per le lettrici di Mamme a Milano sconto del 20% sugli acquisti nello shop online botanicaboo.com utilizzando con il codice MAM20.