Vai al contenuto
Dote Sport

Dote Sport 2023/2024

Dote Sport 2023/2024 bis

Dalle ore 10.00 del 16 aprile 2024 alle ore 16.00 del 14 maggio 2024 il nuovo bando rivolto a famiglie con un valore ISEE più elevato.

Ciascuna Dote è pari a euro 100,00 e a ogni famiglia può essere assegnata una sola Dote, fatta eccezione per:

  • i nuclei familiari con almeno 3 minori, a cui sono assegnabili al massimo 2 doti (ai figli minori 6/17 anni).
  • i nuclei familiari con un minore disabile, a cui non si applicano limiti alle doti assegnabili (ai figli minori 6/17 anni).

Per accedere, le famiglie dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza continuativa di 5 anni in Lombardia, alla data di chiusura del bando (14/05/2024), di almeno uno dei genitori/genitore affidatario/tutore;
  • valore ISEE ordinario o minorenni, richiesto dal 1° gennaio 2024, compreso tra euro 15.000,01 ed euro 20.000,00 (compreso tra euro 25.000,01 ed euro 30.000,00 se nel nucleo familiare è presente un minore disabile);
  • figli minori di età tra i 6 e i 17 anni (nati tra il 1° gennaio 2007 e il 31 dicembre 2018);
  • iscrizione del minore a corsi sportivi svolti sul territorio lombardo della durata di almeno 6 mesi, con costo complessivo compreso tra € 100 e € 600 e tenuti da:
    • associazioni o società sportive dilettantistiche iscritte al Registro nazionale della Attività Sportive Dilettantistiche a dicembre 2023​​​​
      oppure
    • società in house di Enti Locali lombardi che gestiscono impianti sportivi (es. Milanosport).

Per aderire compilare la domanda e caricare la ricevuta di pagamento del corso sportivo, contenente tutti gli elementi richiesti dal bando.


Approvato il bando Dote Sport 2023/2024 rimborso in denaro, il cui valore potrà variare da un minimo di 50 euro a un massimo di 200 euro, per aiutare i nuclei familiari in condizioni economiche meno favorevoli ad avvicinare allo sport i propri figli minori di età compresa tra i 6 e i 17 anni compiuti o da compiere entro il 31 dicembre 2024.

La Dote Sport 2023/2024 è destinata ai nuclei familiari:

  • in cui almeno uno dei due genitori (o tutore/genitore affidatario), sia residente in modo continuativo da almeno 5 anni in Lombardia, alla data di scadenza del Bando (22/03/2024);
  • che alla presentazione della domanda siano in possesso di un indicatore ISEE non superiore a € 15.000,00 o non superiore a € 25.000,00 nel caso di nuclei familiari in cui è presente un minore disabile
  • figli minori di età tra i 6 e i 17 anni (nati tra il 1° gennaio 2007 e il 31 dicembre 2018)
  • iscrizione del minore a corsi sportivi svolti sul territorio lombardo, della durata di almeno 6 mesi, con costo complessivo compreso tra 100 euro e 600 euro e tenuti da:
    • associazioni o società sportive dilettantistiche iscritte al Registro nazionale della Attività Sportive Dilettantistiche a dicembre 2023
    • società in house di Enti Locali lombardi che gestiscono impianti sportivi (es. Milanosport).

 Ciascuna famiglia potrà beneficiare di una sola Dote, con le seguenti eccezioni:

  • le famiglie con più di tre figli minori (famiglie numerose) possono beneficiare di due doti,
  • non ci sono limiti per le famiglie che hanno un figlio minore con disabilità.

Il nucleo familiare di riferimento è quello per il quale l’INPS emette la certificazione ISEE.

I contributi previsti dalla Dote Sport non possono essere richiesti se per lo stesso minore e per la stessa attività sportiva è già stato ottenuto un rimborso o un’altra forma di agevolazione da parte di Regione Lombardia o di altri enti pubblici.

Come chiedere la Dote Sport 2023/2024

La domanda per la Dote Sport 2023/2024 va presentata su Bandi On Line a partire dalle ore 10.00 del 22 febbraio 2024, entro e non oltre le ore 12.00 del 22 marzo 2024.

La domanda per la Dote Sport può essere presentata dal genitore che convive con il minore oppure dal tutore/genitore affidatario che convive con il minore, in possesso di apposita documentazione legale attestante tale qualifica.

L’accesso al portale del bando è possibile tramite SPID, Carta di Identità Elettronica CIE, Carta Nazionale dei Servizi CNS.

Al termine della compilazione della domanda il richiedente dovrà inserire a sistema la seguente documentazione:

  • attestazione di pagamento/frequenza sottoscritta dalla associazione/società sportiva;
  • certificato che attesta la disabilità del minore (solo se in famiglia è presente un minore disabile). Tale certificato non sarà richiesto a coloro che lo hanno già presentato nell’ambito del bando Dote Sport 2019 o 2021, se il documento risulta ancora in corso di validità alla data di presentazione della domanda di Dote Sport 2022.

Per informazioni: 

  • invia una mail a dotesport@regione.lombardia.it
  • telefona al numero 800.318.318 (gratuito da rete fissa) oppure al numero 02.3232.3325 (a pagamento da rete mobile e dall’estero) attivo dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 20.00.

Leggi anche Dote Scuola e Buono Scuola