Cuisine

Gelato alla anguria senza gelatiera o con il Bimby

gelato-alla-anguria

Come preparare il gelato alla anguria senza gelatiera e come fare il gelato alla anguria col Bimby.

L’anguria è un frutto fresco dal sapore dolce e formato per il 90% d’acqua, che lo rende molto dissetante e ipocalorico, adatto sia per merenda o a fine pasto. Ma non solo, l’anguria è anche ricca di vitamine, A e C, potassio, fosforo, magnesio ed ha proprietà nutritive, antinfiammatorie, depurative.

Gelato alla anguria senza gelatiera

Ingredienti per il gelato alla anguria

1 Kg di anguria

200 ml di acqua

1/2 lt di panna

Mettete in freezer un contenitore d’acciaio e iniziare a fare bollire 200 ml di acqua con 200g di zucchero per alcuni minuti fino ad ottenere uno sciroppo. Farlo raffreddare.

Tagliate a dadini l’anguria e frullatela. Montate il mezzo litro di panna, unite lo sciroppo alla polpa di anguria e poi incorporate anche la panna mescolando dall’alto in basso per non smontarla.

Versate il gelato alla anguria nel contenitore d’acciaio precedentemente refrigerato e riponetelo in freezer per un’ora. Riprendere il gelato, rimescolarlo e rimetterlo nel freezer per tre o quattro volte, sempre rimescolandolo ad ogni ora.

A piacimento aggiungere al gelato foglie di menta o dello zenzero, oppure servire con frutti di bosco, fragole o gocce di cioccolato.

Gelato alla anguria col Bimby

Ingredienti

400 gr di anguria (ho utilizzato una mini anguria ed è venuto fuori mezzo Kg di gelato)

50 gr di zucchero

1 vasetto di yogurt bianco magro

Preparazione

Prima di tutto tagliate l’anguria a cubetti non troppo piccoli e togliete tutti i semini, disponete i cubetti (uno di fianco all’altro e non uno sopra all’altro), in un paio di contenitori di alluminio. Fate congelare in freezer.

Una volta congelata l’anguria, mettete lo zucchero nel boccale e spolverizzate: 30 sec. Vel. 8

Aggiungete nel boccale i cubetti di anguria e lo yogurt: 80 sec. Vel. 7

Potete consumarlo subito o congelarlo. 


Per altre ricette vedi le pagine Cuisine dal MaM Magazine

Vedi i ricettari suggeriti da noi

Leggi anche