People Salute

Laila e il Coronavirus libro per bambini, intervista all’autrice Nicole Vascotto

laila e il coronavirus libro
Nicole ci spieghi come nasce Laila e il Coronavirus?

Una decina di giorni fa ho creato, quasi per caso, un post su Facebook per spiegare il Coronavirus ai più piccini. L’esigenza è nata perché, cercando informazioni online, trovavo soltanto indicazioni rivolte agli adulti, bellissimi articoli, molto interessanti, rivolti ai genitori di bambini più grandi, ma non trovavo nulla su come approcciarsi ai più piccini.

Ci sono ormai molte linee guida per spiegare cos’è, cosa fa e quali sono le norme igieniche da seguire.

Mia figlia in realtà ora non ha nemmeno 2 anni, ma spesso mi interrogo su come parlerei con lei di certe tematiche nel momento in cui inizierà a fare domande. Così è nato il fumetto Laila, in cui immagino mia figlia tra qualche anno, vispa e curiosa che si fa domande su quello che la circonda.

Non me lo aspettavo, ma ha avuto un grande successo ed è stato condiviso in tutto lo stivale. Il post ad ora ha raggiunto 170mila persone, è stato condiviso da comuni, scuole, farmacie, psicologi, associazioni sportive, addetti al mondo dell’infanzia. Di alcuni ne ho l’evidenza da Facebook e Instagram, poi in privato ho ricevuto messaggi da amiche un po’ in tutta Italia che mi raccontavano che i loro pediatri o addirittura i loro sindaci avevano diffuso i disegni sui loro profili social, le farmacie sotto casa li avevano esposti ad uso di tutti e così via. Alcune maestre mi hanno scritto per raccontare di aver realizzato dei video con i miei disegni ad uso dei loro piccoli studenti.

La cosa più giusta quindi è stata quella di realizzare una brochure che raccoglie le 6 illustrazioni del post, messa a disposizione di chiunque sul sito di Scienza Express.

Scarica qui la brochure di Laila e il Coronavirus

Dalla brochure al libro…

Partendo da qui, mi è stato proposto di realizzarne un libro, così mi sono ritrovata a scrivere e disegnare giorno e notte, senza sosta, e ora il libro è in stampa.

Il libro si propone come una guida illustrata che possa aiutare i bambini più piccoli a capire, con la mediazione dei genitori, cosa sta succedendo e quali sono le precauzioni da prendere.
Noi abbiamo pensato ai più piccini, che questa settimana non vanno all’asilo e forse non hanno ben capito cosa sta succedendo.

I testi sono stati scritti sulla base delle indicazioni del Ministero della Salute e con la consulenza scientifica di un gruppo di ricercatori del IRCCS Eugenio Medea di Bosisio Parini, che si occupano dell’analisi di genomi di virus associati a patologie umane.

Come è strutturato il libro?

Laila e il Coronavirus libro, 48 pagine, rispetto alle vignette iniziali ho ampliato le tematiche già trattate, usando anche un linguaggio più delicato, e ne ho incluse altre come i concetti di solidarietà e coscienza collettiva.

Laila e il Coronavirus uscirà il 10 marzo in libreria ma si può già preordinare online Amazon, Ibs, Libreria universitaria o sul sito della casa editrice Scienza Express.

Laila e il Coronavirus libro

leggi anche Guida Galattica al Coronavirus per bambini

Leggi anche