Dott.ssa Laura Darsié psicologa e psicanalista

Dott.ssa-Laura-Darsié-psicologa

La formazione della Dott.ssa Laura Darsié

Sono psicologa e psicanalista di formazione freudiano-lacaniana. Nella frequentazione del pensiero di Françoise Dolto è nato il mio desiderio verso il mondo dei bambini e per il mistero dell’alba della vita. Ad esso ho accostato l’amore per la musica che negli anni, ho concretizzato nello studio del pianoforte in Conservatorio. Oggi la mia ricerca clinica verte con passione, intorno ai rapporti fra musica, inconscio e neuroscienze.

Sono membro del Movimento psicanalitico Nodi freudiani di Milano e di Opifer (organizzazione di psicoanalisti italiani federazione a registro., membro del GIRN (gruppo interprofessionale di riabilitazione in neuropsicologia) e partecipo alle attività della SPL (Scuola internazionale di psicoanalisi lacaniana).

Mi sono laureata in Filosofia all’Università Cattolica di Milano e successivamente, in Psicologia clinica della riabilitazione. Sono iscritta all’ordine degli Psicologi della Toscana (n. 9207) ed esercito a Milano.

L’esperienza clinica e didattica

Negli anni, la mia professione si è svolta sia in ambito privato – come attività clinica nei disturbi dell’affettività inerenti ai rapporti familiari e alla relazione primaria fra madre e figlio, declinate nella formulazione di percorsi personalizzati – sia in ambito pubblico in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione di Firenze (dai laboratori di Psicanalisi della fiaba con i bambini della Scuola Primaria, alla formazione dei docenti nelle attività delle Chiavi della città). Ho lavorato con le famiglie e svolto attività di supervisione per gruppi musicali e teatrali con l’ETI (Ente teatrale italiano – cfr. pubblicazioni per il Teatro della Pergola) in ambito di disabilità. Ho condotto seminari di Psicanalisi della musica per il corso di Psicologia generale dell’Università degli Studi di Genova e son o stata docente di Letture freudiane e di Psicanalisi della musica alla Scuola di Psicoterapia Erich Fromm di Prato. Ho inoltre, realizzato diversi laboratori e conferenze sui rapporti fra Musica, Inconscio e Neuroscienze presso l’Accademia Musicale di Firenze, presso il MaMu (Magazzino Musica) di Milano e al Salotto di Filosofia sui Navigli. Negli ultimi anni ho partecipato, in qualità di Membro del Comitato scientifico e relatore, alle conferenze programmatiche di “Neuroscienze e Musica” (partnership con Università Cattolica di Milano, Istituto Besta, Istituto Maugeri, Università degli studi di Pavia, Fondazione Mariani, Magazzino Musica Milano). Sono stata docente di Neuromusicologiae Psicoanalisi della musicaper il progetto “Far musica e star bene” presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Ho pubblicato diversi saggi per le edizioni Mimesis e scrivo regolarmente per diverse riviste specializzate (Neuroascienze.net e Tecniche delle conversazioni, ed. Aracne).

I benefici della psicanalisi

L’aiuto che offre la psicanalisi – sia in accostamento alla musica che in ambito prettamente clinico – è quello di orientare l’inconscio in direzione di una risposta ai disagi esistenziali della modernità, laddove si rende possibile un superamento delle difficoltà non nei termini di un mero “adattamento”, ma in una prospettiva di “cambiamento” soggettivo che vede la trasformazione delle fragilità e dei blocchi psicologici, in risorse per il soggetto.

Le problematiche psicologiche come l’ansia, gli attacchi di panico, i disturbi dell’affettività, del sonno e dell’alimentazione, gli stati depressivi, i malesseri ricorrenti, così come le situazioni di disagio e di stress – generate da condizioni di vita difficili sul lavoro, in famiglia e a scuola – trovano oggi, nella clinica ad orientamento psicanalitico, un valido sostegno in grado di esplorare le effettive origini del disagio con effetti di cura affatto transitori, ma restituendo nel tempo, la qualità di “una vita buona” sostenuta dal desiderio.

leggi l’articolo Il potere della musica sulla Rivista Mind – Le Scienze – Agosto 2021

I percorsi psicomusicali di accompagnamento alla nascita Il Grembo Armonico

Attualmente la mia pratica clinica ad orientamento psicanalitico e la mia ricerca vertono sulla relazione fra inconscio e neuroscienze rispetto al potenziale riabilitativo della musica nei disagi psichici e nelle patologie cliniche. Una formazione che nello specifico, trova anche particolare applicazione nei percorsi psicomusicali di accompagnamento alla nascita come il Grembo armonico (F. Massara) unito alle tecniche di rilassamento Mindfulness, incentrate sul “legame sonoro” riguardante la relazione primaria fra mamma e bambino, nel periodo della gestazione e nell’ulteriore approfondimento dei temi intorno al desiderio di famiglia e alla clinica della filiazione. In tempo di lockdown ho inaugurato il percorso con mamme in attesa: “Desiderare un figlio in tempo di pandemia”.

sconto MaMCard -10%

Laura Darsié

Dott.ssa Laura Darsié

Via Caravaggio, 4
20144 Milano
Tel. 3474098394
www.lauradarsie.it