Materiale scolastico: come risparmiare

Materiale scolastico

Ancora siamo in vacanza e per alcuni manca ancora un po’ al rientro in città. Basta però entrare in qualunque supermercato o centro commerciale per trovarlo inondato da grandi quantità di materiale scolastico. Astucci, zaini, quaderni e cancelleria di ogni tipo aspettano di essere acquistate dalle famiglie che, dice il Codacons, quest’anno spenderanno mediamente il 2,5% in più rispetto allo scorso anno. Per il corredo scolastico si calcola una spesa media sui 533 Euro a studente. Insomma, una bella stangata. Senza contare il costo di libri e dizionari.

I prodotti più costosi e con i prezzi più ritoccati verso l’altro sono naturalmetne quelli dei marchi più alla moda e più richiesti da bambini e ragazzi, legati a cartoni animati, personaggi famosi, serie tv e squadre di calcio. Per cui uno zaino di marca può arrivare a costare anche 140 Euro o un astuccio attrezzato fino a 40 Euro.

Insomma, cifre sostanziose. Codacons però, oltra alla nostizia del caro scuola e dei costi elevati del materiale scolastico, dà anche quest’anno qualche consiglio su come risparmiare.

Meglio fare acquisti nei supermercati che nelle cartolibrerie, a patto però di andarci provvisti di una lista dettagliata e che va assolutamente rispettata. Inutile andare in un supermercato e lasciarsi prendere dalla voglia di acquistare di tutto e di più con l’idea che “tanto prima o poi servirà”. Nei supermercati si trovano diverse offerte promozionali interessanti: sfruttiamole al massimo!

Se non siamo più che sicuri di quelle che saranno le richieste di maestri e professori, aspettiamo: inutile comprare un certo tipo di matite o di quaderni se poi i docenti vorranno tutt’altro. Acquistiamo solo il materiale scolastico della cui utilità siamo assolutamente certi!

E poi…è proprio necessario seguire le mode del momento? Forse no! Di anno in anno le mode cambiano, lo sappiamo. Invece uno zaino di qualità ma non legato a questo o quel personaggio può durare diversi anni e farci davvero risparmiare sul lungo periodo.

Non facile convincere bambini e ragazzi, ma neanche impossibile.


Vai al post su come risparmiare sui libri di testo. Per qualche consiglio sul ritorno a scuola vai al post dedicato al back to school con tutti i consigli per viverlo al meglio.

Per le etichette personalizzate per il materiale scolastico scegli Ludilabel che offre uno sconto speciale per Mamme a Milano.