Parco Sigurtà: fioriture per una giornata magica

parco-giardino-sigurtà

La primavera porta con se la voglia di passare più tempo all’aperto, magari in un meraviglioso giardino in cui le diverse fioriture si avvicendano di mese in mese in un trionfo di colori. A meno di due ore da Milano, bellissimo da visitare anche con i bambini, il Parco Giardino Sigurtà. Noi ci siamo stati proprio verso la fine del mese, e abbiamo trascorso una giornata magica.

La storia del Parco Sigurta’ inizia addirittura nel 1400, quando era una tenuta agricola, finchè nel 1800 venne trasformato in un giardino all’inglese. Nel secolo scorso la famiglia di industriali farmaceutici Sigurtà lo trasformò nella meraviglia che possiamo visitare oggi: con un milione di bulbi e più di trecento varietà, la fioritura dei tulipani è considerata una delle più belle d’Europa.

Se la fioritura dei tulipani è spettacolare, nei mesi successivi, da fine aprile, si possono ammirare anche iris e poi meravigliose rose, fiori acquatici come ninfee e fior di loto, e poi ancora girasoli, ortensie, hibiscus, giacinti, begonie e tanti altri fiori.

Come visitare il Parco Giardino Sigurtà – i punti di interesse

Il Viale delle Rose lungo il suo chilometro di lunghezza, sbocciano ogni primavera più di 30.000 selezionatissime rose in due varietà Queen Elizabeth e Hybrid Polyantha & Floribunda.

Il Labirinto al cui centro sorge una torre, ispirata a quella del parco di Bois de Boulogne di Parigi, che presenta una cupola e due scale contrapposte che raggiungono l’altezza di 2,50 metri: dall’alto si potranno ammirare le geometrie del percorso stesso e le altre attrazioni naturali del Giardino.
Il Labirinto ospita 1500 esemplari di Taxus baccata L. in un percorso che si snoda tra piante alte più di due metri e che si estende su una superficie rettangolare di 2500 metri quadrati.

Il Grande Tappeto Erboso è la distesa più vasta di tutto il Parco. E’ un immenso spazio verde costituito da diversi tipi di erba che viene tagliata a giorni alterni. Nel mezzo di questo soffice manto verde si trovano i due Laghetti Fioriti, circondati da piante annuali che vengono messe a dimora a seconda delle stagioni. Tra le acque invece affiorano placide le ninfee e gli Ibischi acquatici.

La Passeggiata Panoramica è una tappa imperdibile nella visita al Giardino: da qui infatti si può cogliere la bellezza del circondario, dalla Valle del Mincio al dolce corollario delle colline moreniche.

Come visitare il Parco Giardino Sigurtà

Il Parco Giardino Sigurtà si trova a Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona.

È aperto dall’8 marzo al 10 novembre. Aperto tutti i giorni con orario continuato dalle 9.00 alle 19.00 (ultimo ingresso alle 18.00).
Marzo, ottobre e novembre dalle 9.00 alle 18.00 (ultimo ingresso alle 17.00).

E’ visitabile a piedi, a bordo del trenino o sui golf-cart e shuttle elettrici oppure in bicicletta lungo l’itinerario all’interno del Parco di circa 10 km. Potrete accedere al Parco con la vostra bici senza costi aggiuntivi al biglietto d’ingresso o potrete noleggiare una bicicletta classica o elettrica con un supplemento.

Adulti€ 14,50
Ragazzi (5-14 anni)€ 7,50
Bambini (0-4 anni)Gratis
Over 65€ 10,50
Disabili 100% (con certificazione)Gratis
Accompagnatore€ 10,50

www.sigurta.it

I bambini potranno esplorare il parco con una bella mappa studiata per loro o con la app interattiva.

parco-giardino-sigurtà_app

Per altre idee su dove andare con la famiglia vai alla nostra rubrica Go Around & Travel