Pipì! Il libro illustrato di Quentin Gréban

Tag:
Pipì! Quentin Greban

Pipì! Quentin Greban con questo nuovo e delizioso album, come sempre meravigliosamente illustrato da tavole panoramiche, affronta con humor uno dei temi sensibili della prima infanzia: insegnare ai piccoli a riconoscere lo stimolo e a tenere la pipì.

Finalmente è arrivato il giorno del mercato! La piccola Sofia adora andare a fare compere con la mamma e non sta più nella pelliccia dall’impazienza, ma prima di uscire occorre accertarsi che ci sia tutto: occhiali sul naso, parasole, fratellino nella carrozzina, borsa per la spesa e… “Sofia, sei andata in bagno a fare pipì?”

“Sì mamma.”
“Sicura?”
“Sì!”
“Sicura, sicura?”
“Sììììììì!”

Con i cuccioli da poco spannolinati le garanzie non sono mai troppe, tutte le mamme lo sanno… E così via sul tram, affollatissimo, poi attenzione ad attraversare la strada, e che eccitazione tutti i colori e profumi delle bancarelle! Ma la mamma non fa a tempo a fare un solo acquisto che sente Sofia mormorare “Pipì…” e quando il mormorio si tra- sforma in un miagolio disperato appare chiaro a tutti che si tratta di una situazione di massima emergenza: la piccola deve raggiungere al più presto il bagno di casa!

Comincia così una rocambolesca e corale “corsa per la pipì”, che diventa sempre più contagiosa, con una conclusione inaspettata!

pipì!

Quentin Gréban è nato nel 1977 a Bruxelles, dove tuttora vive e lavora. Illustratore e talvolta autore, dal 1999 ad oggi ha pubblicato quasi 50 titoli per bambini in diversi paesi (Germania‚ Ungheria‚ Corea‚ Stati Uniti…). Vincitore di numerosi premi, è stato selezionato nel 1999‚ 2001 e 2008 come illustratore nell’annuario della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna.

Pipì! E’ edito da LO Editions, il marchio per ragazzi dell’editore Officina Libraria
in libreria dal 25 febbraio

Acquista online Pipì! di Quentin Greban

32 pagine
cartonato
Costo 14,90€
ISBN: 978-88-3367-124-6
Età di lettura dai 3 anni


leggi anche Basta con la pipì a letto, fenomeno che caratterizza l’infanzia di molti bambini