Le 7 cose più belle di un viaggio in Canada con i bambini
Go Around e Travel

Le 7 cose più belle di un viaggio in Canada con i bambini

viaggio in Canada con i bambini

Durante l’estate abbiamo fatto un viaggio in Canada con i bambini ormai grandini, uno quasi 6 e l’altro 9, un viaggio di quelli itineranti, in cui non ti fermi mai, e macini km su km, in macchina e a piedi, senza sosta, scoprendo natura e mondi nuovi, città e stili di vita.

Difficile dire cosa ci è piaciuto di più, ognuno ha detto la sua, ma vorrei provare a fermare qui i momenti e le cose per cui sì, un viaggio in famiglia non solo si può fare, ma si dovrebbe fare per stare insieme davvero, in un modo unico per trovare, o ritrovare, dopo un anno di impegni e vita frenetici, quella sintonia unica dello scoprire insieme, del decidere insieme e del fare cose fuori dall’ordinario.

Le 7 cose più belle, secondo noi, di un viaggio in Canada con i bambini:

I chilometri in macchina soli nell’infinito. Percorrere strade che non finiscono mai, fatte solo di boschi e laghi, di verde e azzurro, di nuvole grigie e sprazzi di sole improvvisi.

Le balene di Tadoussac. Mi avevano detto che era facile vederle e che ci si andava vicino, ma non pensavo di potermi emozionare così nel vedere creature così maestose e libere. Animali bellissimi, una mattinata di magia pura.

Gli orsetti che pescano nei laghi. Nel Canada Orientale ci sono gli orsi neri, che sono più piccoli di altri, ma comunque bellissimi. I cuccioli poi…vi lascio immaginare che tenerezza.

Il Lago Sacacomie. Quando si pensa a un viaggio in Canada, si pensa esattamente a un posto così: un lago immerso in un bosco sterminato, un paesaggio da portarsi nel cuore come un mantra al ritorno in città.

Le cascate del Niagara. Turistiche quanto volete, meno affascinanti quanto a contesto di altre che ho visto in Africa, ma una volta nella vita un giro ci sta: difficile immaginare una tale imponenza!

Quebec City. Un pezzo di Francia oltreoceano, una città molto caratteristica immersa nel paesaggio maestoso del Canada. D’inverno fa molto freddo, ma con la neve deve essere incantevole.

Toronto e i suoi grattacieli. Una città moderna, un po` caotica, molto multietnica, affacciata sull’immenso lago Ontario. La cosa che ho amato di più nelle strade del centro: lo stupore negli occhi dei miei bambini che non avevano mai visto una città così!

Il viaggio ideale per avere la conferma di quanto speravamo: e cioè che i bambini amano viaggiare quanto noi e che, se si organizza il viaggio giusto, neppure lunghe ore in macchina o in aereo riescono a smorzare la loro curiosità!


Leggi altro dalla rubrica Go Around e Travel