Che sia il 2018 che più desiderate!

Mentre la neve scende leggera depositandosi morbida sul paesaggio di montagna che vedo dalla finestra,  penso all’anno che ci stiamo lasciando alle spalle. Stiamo per entrare nel 2018. E’ stato un anno di attese di cose che non sono arrivate, che non sono accadute e di traguardi spostati di nuovo in là. Un anno in stand-by, per me, ma non per i miei bambini: i dieci anni del mio bambino grande, la fine della materna per il piccolo e l’inizio della scuola. Un anno di corse tra la scuola e le attività, tra casa e treni e impegni qua e là. Un anno di aerei e valige fatte e disfatte, un anno per un grande viaggio tutti e quattro nella natura incontaminata del Canada. Un anno di libri letti, parole scritte, messaggi inviati e ricevuti.

Un anno per un grande decisione presa in un pomeriggio di marzo, come una risposta che arriva all’improvviso a una domanda che neppure sapevo di essermi posta. Una decisione che porterà, questo è certo, a un 2018 di grandi cambiamenti.

Un altro anno con voi, che mi seguite inspiegabilmente sempre più numerose.

Buon anno, amiche mie: che sia il 2018 che più desiderate!

[Banale dire che il tempo vola, ma assolutamente vero. Mentre finisco di scrivere questo post mi rendo conto che il mio blog ha ormai ben otto anni di vita. E mi sembra davvero tantissimo. Ne sono successe di cose in questi otto anni e dire che aprire un blog per raccontare le più importanti sia stata davvero una delle mie più grandi idee!]

Per altri post vai alla pagina de il Blog di Giuliana.

One thought on “Che sia il 2018 che più desiderate!

  1. Grazie Giuliana auguri di buon 2018!
    noi abbiamo finito anno con un trasloco, sono a pezzi vorrei solo dormire ma la casa nuova e soprattutto NOSTRA dopo anni di affitto! YUPPIIIIIIII!!!
    io mi auguro banalmente salute e serenita x noi e x tutti… beh dai anche una vincita un po di culo nella vita non guasta mai!!

Comments are closed.