Bambini expat e amicizie che vanno e vengono

Essere bambini expat ha tantissimi vantaggi e, arrivata alla quasi alla fine dell’anno scolastico sorrido a pensare a tutte le mie preoccupazioni nel periodo precedente alla partenza. Mi sentirei anzi di consigliare a tutte le …

Homeschooling molte perplessità

E’ di qualche giorno fa l’articolo uscito su Repubblica relativo all’homeschooling “Io e i miei cinque figli, una classe in casa: così diciamo basta a compiti e pagelle”. Erika Di Martino è la pioniera dell’homeschooling in …

Grembiule a scuola o no?

Grembiule a scuola: sì o no?  Io ero ferma al dibattito che ogni tanto torna fuori in Italia “grembiule sì o grembiule no”. I sostenitori del grembiule ritengono che sia giusto annullare le differenze sociali …

Inizio della scuola: un giorno di emozioni

Ormai ci siamo,  domani ricomincia la scuola e è strano pensare che sia già il secondo inizio della scuola da expat. È già tutto pronto: le divise, gli zaini, i lunch box. Scrivo velocemente seduta …

Mamme senza dimenticarci di noi stesse

Dovremmo imparare che possiamo essere buone mamme senza dimenticarci di noi stesse. Capita a noi mamme di dimenticarci chi siamo, o meglio, chi eravamo prima diventare, appunto, mamme. Eppure quella bambina, quella ragazza e poi …

Scuola internazionale: il pasto dei bimbi

Alla scuola internazionale le proposte per il pasto dei bimbi sono diverse: si può optare per la mensa interna, per i lunch boxes portati da casa o per…il catering di un ristorante. Proposta 1 della …

L'amica che arriva da lontano

Sono arrivata qui a Bucarest con una certa fiducia nella mia capacità di fare conoscenze, di intrecciare rapporti più o meno divertenti, per bermi qualche caffè in compagnia e fare quattro chiacchiere. Ma mai avrei …

Un Natale speciale

Sarà comunque un Natale speciale. Mentre in Francia un articolo di L’Express ha aperto la polemica tra chi fa credere ai figli che a portare i regali sia Babbo Natale e chi invece ritiene questa …

Il mio cuore di cartone

Il mio cuore di cartone è il titolo di un libro che è arrivato a me attraverso una serie di fili che ogni tanto, per caso, per fatalità o per destino, si riannodano misteriosamente. Ho conosciuto …

Scuola: l'importanza di essere felici

Questa settimana a scuola si è fatta una riflessione sul tema dell’importanza della felicità dei nostri bambini e ragazzi. È scontato che tutti non desideriamo altro che quella, ma troppo spesso ci comportiamo come se …

Niente storia, nessun futuro

Non mi stupisce la decisione di abolire il tema di storia alla maturità, la trovo in effetti perfettamente al passo con i tempi e la loro superficialità, con l’idea del “tutto subito”, con la faciloneria …

Smartphone a scuola, sì o no?

I ragazzi francesi sono rientrati a scuola senza cellulare questo settembre. Da quest’anno infatti per legge è vietatissimo usare gli smartphone a scuola alle elementari e alle medie, i licei possono invece decidere ognuno per …

Primo giorno di scuola: grovigli di emozioni

Il primo giorno di scuola… Ed è già venerdì. Presto per fare un bilancio rispetto alla scuola dei bambini, ma non per raccontare il groviglio di emozioni che questi giorni hanno portato con sè. Del resto …

Vita da expat: la sera prima della partenza

So di aver trascurato il blog quest’estate. É stata un’estate di passaggio, piena di valige e viaggi, di passaggi veloci e saluti. Mi sono dedicata un po’ a Instagram che risponde abbastanza all’esigenza di scrivere …

Festa della mamma

Non ci dice nulla di nuovo la ricerca svolta da Procter & Gamble in 15 paesi del mondo in occasione della festa della mamma: ovunque ci siano mamme ci sono vite fatte di corse e …

Il bebè della mia amica

L’altro giorno sono stata a trovare il bebè della mia amica, appena nato… Ogni volta sembrano piccolissimi, i neonati, anche a me che ne ho avuto uno davvero micro. Ogni volta stupiscono, con i loro …

Festa del papà: un post per loro

Sarà che oggi è la festa del papà,ma oggi mi sento proprio di spezzare una lancia a favore di questi nostri mariti/compagni/fidanzati,chiamateli come volete,perennemente criticati. In effetti negli ultimi decenni gli uomini di sforzi ne …

Mamma a Milano… expat

Ebbene sì, sto per diventare, come si dice oggi, una expat. Amiche mie, parto.Divento una expat.Ho aspettato un bel po` a parlarne perchè ancora questo progetto sembrava lontano e anche un po` irreale, privo di …

I regali che vorrei

Quali sono i regali che vorrei veramente? Me lo sono chiesto in questi giornin di corsa… Niente feste di Natale a scuola, per me, quest’anno. che alle elementari non hanno neanche permesso ai genitori di …

Natale è magia: come prepararsi

Natale è magia, e questo lo sappiamo. Abbiamo letto in tanti, l’articolo secondo cui preparare con anticipo gli addobbi di Natale in casa, renderebbe più felici, perché, dicono gli psicologi, metterebbe noi adulti in contatto …

Postalmarket e quello che eravamo

Ho letto questa mattina l’articolo sul Corriere in cui si descrive il degrado della sede, un tempo gloriosa, del patinato PostalMarket. Ero una bambina o poco più quando trovavo il grosso catalogo sopra cassetta della …

10 anni di te, bambino mio

Sono passati 10 anni da quella notte di pioggia in cui mi accorsi, senza ombra di dubbio, che il mio primo bambino sarebbe nato di lì a poco. L’emozione della corsa in ospedale, la curiosità …

Genitori versus maestre

I risultati del nuovo modo che noi genitori abbiamo di relazionarci con la scuola, gli insegnanti e le maestre dei nostri figli si sono visti agli open day del Politecnico, dove, a quanto dice il …

Cambiare è possibile veramente (?)

Una mia amica si è appena tagliata i capelli. Un taglio drastico, di quelli che, anche senza essere grandi conoscitori della mente femminile, parlano della voglia di cambiare.Non solo i capelli, ma anche la propria vita.L’altro giorno, …

Tu come stai? Baglioni al Festival

Un attimo prima di mettere a letto i bambini mi è arrivata all’orecchio, insieme al ritornello “tu come stai?”,  la notizia di Claudio Baglioni al Festival di San Remo, come direttore artistico e conduttore. Ora, …

Di botox e autostima femminile

Mi sono ritrovata giusto ieri a passare per Via Brera e Via Montenapoleone proprio nel primo giorno della settimana della moda. E osservavo quante donne dai quaranta in su avevano volti gonfiati e stravolti dal …

Primo giorno di scuola tante emozioni

Domani è venerdì. E si chiude questa settimana di settembre, una settimana di prime volte. La settimana del primo giorno di scuola del mio piccolo.E’ sempre bello cominciare percorsi, intraprendere strade nuove, inoltrarsi nell’inesplorato.La scuola …

Papà in sala parto: sì o no?

Questa mattina, guardando la galleria fotografica di Huffpost sui papà in sala parto, al primo incontro con i loro bambini, mi sono chiesta nuovamente: papà in sala parto sì o no? Ormai la questione, ahimé, …

Ultimo giorno di scuola

Questa mattina sono tornata indietro nel tempo, ricordando l’euforia che accompagnava anche noi l’ ultimo giorno di scuola.Oggi questa fatidica data ha assunto per noi mamme contorni diversi: bambini da gestire, camp da prenotare, vacanze …

La regola delle amiche storiche

Ieri sera sono uscita con le amiche di sempre, le amiche storiche, quelle del liceo, quelle che, a far due conti, conosco da più di 25 anni, per intenderci. Ovviamente, serata bellissima (sorvoliamo sulla fatica …

La nostra esperienza Scuola Natura

La partenza per la scuola natura Sono partiti questa mattina, piccolini ed emozionati, con zainetto e valigia. Si tratta solo della partenza per tre giorni di Scuola Natura con l’asilo, ma per un attimo, mentre …

Storia di Oumoh e della sua mamma

Un giorno, mamma di Oumoh, devi aver sentito di non avere scelta. Per salvare la tua bambina dall’infibulazione c’era solo una possibilità: quella di partire, di lasciare il tuo paese, la Costa D’Avorio e raggiungere …

Bullismo, anche nelle scuole private

Ma certo che il bullismo c’è anche nelle scuole private, e non c’è da stupirsi, aggiungerei. E l’episodio di questi giorni, avvenuto al prestigioso collegio San Carlo di Milano, ne è una dimostrazione: una bambina …

A cena con l’ex? No, grazie!

Ma voi ci andreste a cena con l’ex? E se l’ex in questione fosse Brad Pitt? Ma sarà vera questa storia che Jennifer Aniston ha declinato cortesemente l’invito dell’ex marito Brad Pitt? Dopo accurata ricerca …

La strana magia del Natale perfetto

Dove sarà davvero la magia del Natale? Eccoli spuntare, sulle bacheche Facebook di tanti amici, gli alberi di Natale già fatti, i presepi allestiti, addobbi e idee regali, pacchetti e pacchettini già pronti. E se …

La fine dell’anno scolastico

Da quando si diventa mamme giugno, con la fine dell’anno scolastico, è un po’ la fine del nostro anno, il tempo dei bilanci. Settembre segna l’inizio di un nuovo anno, con tutto il suo carico …

L'orrore e i bambini

Non è facile spiegare l’orrore ai bambini. Per me in questo momento è ancora impossibile. Domani io e i miei bambini prendiamo un aereo e ce ne andiamo da papà per un po’ di giorni, …

Festeggiare San Valentino…cinque anni dopo

Ho cambiato idea rispetto a festeggiare San Valentino. Quanto cinismo cinque anni fa…Ero impazzita? Divano e tisana?Niente cuori, niente fiori, niente bigliettini poetici?Ma no! Qui si deve cambiare registro. E quest’anno ho spinto (cautamente) per …

Il nostro weekend a Bucarest…brrr…

In famiglia non ci si annoia mai. Almeno non qui. Siamo in partenza per il nostro weekend a Bucarest, io e i bimbi. Ce ne andiamo a trovare il papà in Romania e niente ci …

La settimana prima di Natale…

Questa mattina dal panettiere non ero l’unica a ritirare vassoi di pizzette e simili. Mamme di corsa con in mano sacchetti e sacchettini se ne vedevano dappertutto. Benvenute alla settimana prima di Natale! Del resto, queste …

Mamma, sei un disastro!

Mamma sei un disastro! Mi ha detto con enfasi il mio bambino l’altro giorno. In effetti settimana scorsa ero più maldestra del solito. Sarà che, oltre alle solite mille cose da fare, il piccolo era …

Mamme che sanno sognare e…partire

Ci sono tante mamme che sanno sognare. E questo è bellissimo! Ci siamo viste per la prima volta alla prima riunione dell’asilo, sedute sulle minuscole seggioline della classe. Diverse per carattere, storia, vita, interessi, lavoro, …

Le troppe domande della sera

Quando mi ha chiesto la colla ‘millechiodi’ non credevo alle mie orecchie, anche se ogni sera tra mio marito e i miei figli, mi fanno veramente troppe domande, di ogni tipo. Ma andiamo con ordine.Ieri …