Il post di San Valentino

Tra poco la giornata è finita e non ho scritto neanche una riga su San Valentino.
Chissà perché mi ero fissata di dover scrivere qualcosa per questa ricorrenza.
Insomma, è tutto il giorno che ci penso
(non a San Valentino, ma al relativo post),
ma…niente.
Nessuna idea.
Pagina bianca, schermo vuoto.
Io non sono tipo da orsacchiotti di peluche e cuoricini rossi,
da piccioncini tubanti, innamorati spasimanti o roba simile.
Romantica magari sì, ma sdolcinata proprio no.
Non mi sento quindi di parlare bene di questa ricorrenza,
ma neanche di parlarne troppo male.
Non ho un’idea precisa in proposito.
Quindi, niente post di San Valentino,
e niente festeggiamenti.
Questa sera, sarà una sera come tante per noi.
Il divano, il pc sulle ginocchia,
il bambino che dorme.
Non abbiamo mangiato a lume di candela,
niente fiori, regali o dolcetti.
Niente champagne.
Tra poco mi preparerò una tisana.
E chiederò a mio marito se ne vuole una,
e lui mi dirà di no, come da sei anni a questa parte.
Una sera come tante,
una sera come tutte,
che poi questa è la grande sfida dell’amore:
amarsi nei giorni normali,
in cui non succede niente di speciale
e in cui non c’è un motivo preciso per stare bene
e per essere felici.
Con buona pace di San Valentino.

3 thoughts on “Il post di San Valentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.